BUSINESS CLASS BY AMERICAN EXPRESS

Approfondimenti e spunti per far crescere il tuo business.

Le 7 migliori applicazioni di monitoraggio del business

Educational

28 Febbraio 2022

American Express

Per mantenere le finanze personali e aziendali organizzate è possibile utilizzare alcune app in grado di tracciare le uscite. In più, si possono importare le ricevute, gestire i rimborsi ai dipendenti, e impostare budget predefiniti

 

Traduzione dell’articolo in inglese pubblicato su Business Class, global content platform di American Express, e disponibile qui

https://www.americanexpress.com/en-us/business/trends-and-insights/articles/7-best-apps-for-tracking-business-expenses/

 

Il monitoraggio delle spese è fondamentale per garantire che le finanze della vostra azienda siano in ordine. Quando si identificano le uscite, si ha una visione accurata di quanto bene l’azienda stia gestendo il denaro. 

 

Utilizzando un’applicazione di monitoraggio delle finanze aziendali, è possibile vedere come l’azienda sta performando in tempo reale. Di seguito sono disponibili le sette migliori app di monitoraggio che vi aiutano a tracciare e classificare le spese.

 

  1. BizXpenseTracker Pro (BXT) – La migliore per i proprietari di piccole imprese

(Disponibile solo negli store statunitensi nella nuova versione BXT Pro)

BizXpenseTracker (BXT) è un buon tracciatore complessivo per i proprietari di piccole imprese che intendono registrare tutti gli esborsi, organizzarsi e risparmiare denaro. Questa app completa, sul mercato dal 2010, tiene traccia delle uscite, del chilometraggio e del tempo.

BXT permette di creare rapporti PDF e CSV da importare in Excel. L’app presenta un facile e veloce sistema per applicare filtri e il collegamento dei file via e-mail. Il tracciamento in tempo reale del chilometraggio assicura che nessuno spostamento o periodo trascorso in viaggio vada perso. Per il monitoraggio del tempo, questa app può essere utilizzata per personalizzare le tariffe orarie, giornaliere o di visita. L’applicativo rende anche semplice calcolare gli straordinari.

 

  1. Concur Mobile – La migliore per tracciare le spese di viaggio

(Disponibile negli store nella nuova versione SAP Concour)

La creazione veloce e accurata di rapporti dettagliati è una necessità per i proprietari di piccole imprese che lavorano per rimanere competitivi. Concur Mobile permette di automatizzare e integrare la gestione delle finanze. Questa applicazione acquisisce automaticamente le spese e le ricevute risultanti da più fonti e poi elabora i report.

L’app semplifica il processo di rendicontazione, rendendo più semplice tracciare rapidamente uscite come i viaggi e il rimborso ai dipendenti. La funzionalità Concur TripLink offre ai travel manager la visibilità delle spese di viaggio, anche se i dipendenti prenotano direttamente.

 

  1. Expensify – La migliore per acquisire le ricevute

Expensify offre un modo ottimale per gestire e salvare le ricevute aziendali e registrare le uscite. Lanciata nel 2008, l’app scansiona, legge e importa tutti i dettagli delle ricevute. Comprese le valute estere. Questa app di monitoraggio permette anche di sincronizzare le carte di credito in modo che le spese aziendali siano importate automaticamente.

Le ricevute possono essere presentate direttamente ai business manager o al contabile dell’azienda, permettendo l’approvazione o il rifiuto immediato direttamente dall’app. Una funzione di rimborso al giorno successivo permette di restituire le somme ai dipendenti rapidamente. È anche possibile categorizzare, etichettare e raggruppare le spese in modo da creare più facilmente dei report. La versione free dell’app permette un determinato numero di scansioni gratuite al mese.

 

  1. Goodbudget – La migliore per i principianti

Un buon bilancio inizia a casa, e Goodbudget è progettato con questo in mente. Essendo una delle migliori applicazioni di monitoraggio, Goodbudget si sincronizza tra i dispositivi mobili e il web, permettendo agli utenti di pianificare le loro finanze domestiche utilizzando quello che è noto come il metodo delle buste. Questo comporta l’allocazione di una certa quantità di reddito in varie categorie di spesa con un importo mensile stabilito, come affitto/mutuo, acquisti al supermercato, cura dei bambini, trasporto e pagamento dei debiti.

L’obiettivo dell’utente è di spendere, ogni mese, solo quello che c’è in ogni busta. Le buste virtuali diventano rosse se l’utente spende troppo in quella categoria, mentre il denaro rimasto viene visualizzato in verde. L’applicazione è stata sviluppata con l’intento di aiutare gli utenti a rispettare i limiti di budget.

 

  1. Wally – La migliore per i Millennials

Progettata in modo attraente e intuitivo per i Millennials, Wally è un’app integrata di monitoraggio con una grafica accattivante e un aspetto social.

Wally aggrega i tuoi conti per fornire informazioni sulle tue abitudini di consumo. Questo viene effettuato sincronizzandosi con i tuoi conti finanziari e utilizzando l’Intelligenza Artificiale.

Il tracker di bilancio di Wally permette di impostare un budget e gestire le categorie. È possibile vedere rapidamente e facilmente se si è sopra o sotto il limite prestabilito. L’applicazione ha anche una funzione per le spese condivise. È possibile creare gruppi tra familiari e amici e risparmiare, tracciare e sincronizzare per raggiungere obiettivi condivisi. E potrete godere di una vista consolidata sui conti comuni. Questa e altre caratteristiche fanno di questa app una delle migliori per il tracking finanziario.

 

  1. QuickBooks Online – La migliore per una gestione finanziaria completa

QuickBooks Online è uno dei programmi di gestione finanziaria più completi sul mercato per il monitoraggio da parte delle piccole imprese. Una delle caratteristiche principali del programma è la capacità di caricare le ricevute con una foto. Un’applicazione abbina automaticamente la ricevuta alle spese esistenti o ne crea di nuove.

Oltre a importare e categorizzare le uscite, QuickBooks ha la capacità di creare fatture, tracciare l’inventario e ricevere pagamenti. Inoltre, c’è QuickBooks Capital. Questa funzione ti permette di accedere al tuo credit score aziendale. Il tuo punteggio è determinato dalla raccolta di informazioni da banche, fornitori, uso della carta di credito aziendale e altre fonti di terze parti. Banche, prestatori e fornitori useranno questo punteggio per decidere se fare affari con la tua azienda.

 

  1. Everlance – Migliore per il rimborso e il chilometraggio

App popolare tra i lavoratori autonomi, Everlance fornisce soluzioni per tenere traccia delle finanze business. Questa app permette di monitorare chilometraggio, spese e ricevute. E si sincronizzano le carte di credito e i conti bancari. L’app, introdotta nel 2015, permette una facile categorizzazione e separazione delle finanze aziendali e personali.

È anche possibile impostare regole personalizzate per le transazioni ricorrenti. L’app tiene anche traccia delle entrate, compreso il reddito da più fonti. E utilizza la tecnologia GPS per tracciare i tuoi viaggi e creare un registro chilometrico conforme all’IRS. I report possono essere esportati rapidamente e facilmente tramite i formati PDF e CSV-Excel.

 

Cosa fa un’app di monitoraggio delle spese?

 

Come suggerisce il nome, un’app di monitoraggio delle spese vi aiuta a tenere traccia delle uscite. Queste app sono accessibili sul web o sullo smartphone e possono essere utilizzate in mobilità. Si inseriscono le uscite e le entrate, e l’app memorizza, categorizza e traccia le informazioni, fornendo somme totali mensili, tabelle e grafici.

I tracciatori di questo tipo possono anche essere usati per monitorare le vostre abitudini di consumo e fornire suggerimenti per le aree in cui potreste effettuare dei tagli. Queste applicazioni, per le piccole imprese, permettono anche di tenere separate le spese aziendali da quelle personali.

 

Come abbiamo scelto le migliori app di monitoraggio delle spese

 

Abbiamo scelto queste sette migliori applicazioni di monitoraggio delle spese in base a vari criteri importanti per i proprietari di piccole imprese e gli individui. Questi criteri includono la facilità d’uso e la compatibilità di ognuna con smartphone e altre app. Abbiamo anche considerato il numero delle funzionalità e degli strumenti di ogni app. Più è completa e fruibile, più il punteggio è alto.

 

Domande frequenti

 

Dovrei usare un’app di monitoraggio delle spese?

 

Anche se puoi certamente tenere traccia delle tue finanze senza un’app, farlo ha molti vantaggi. Le app di questo tipo si sincronizzano con le carte di credito e i conti bancari, oltre a categorizzare le uscite. Queste caratteristiche ti aiutano a capire le tue abitudini e a garantire dati finanziari accurati. Ciò può farti risparmiare una quantità significativa di tempo e denaro che puoi spendere per costruire il tuo business.

 

Un’app di monitoraggio delle spese vale il costo?     

 

Con la vasta gamma di app di monitoraggio per le piccole imprese sul mercato, è facile trovarne una che ti aiuti a ottimizzare il tracciamento. Alcune sono gratuite, mentre altre fanno pagare una piccola somma. Confrontate i vantaggi delle app gratuite con quelle a pagamento e decidete se vale la pena spendere qualche soldo. È probabile che scoprirete che pagare per un’app vi farà risparmiare denaro nel lungo periodo.

 

A cura di OFNetwork

ARTICOLI CORRELATI

Educational
Otto semplici modi per aumentare l’autocontrollo

Il self-control è importante in tutti gli aspetti della vita, anche nella gestione del business. Come migliorarlo? Ad esempio, facendo esercizi fisici o sfruttando le …

#benessere dipendente #self-control #autocontrollo sul lavoro #autocontrollo #gestione stress
Educational
Cosa significa Data Analytics. E come può essere di aiuto per migliorare il business

Esistono quattro tipologie di analisi dei dati, che possono migliorare l’attività di chi opera attraverso portali di e-commerce: descrittiva, diagnostica, predittiva e prescrittiva. Ecco cosa …

#e-commerce #software #clienti #Data Analytics #analisi dati #successo vendite #marketing
Educational
Tre modi per dare priorità al benessere dei dipendenti

È da sempre uno degli elementi chiave per una efficace gestione delle risorse umane. Ora è diventato ancora più decisivo. Le aziende che cercano sul …

#Manager #wellness #benessere dipendenti #gestione personale #gestione team
1 2 3 4 5