BUSINESS CLASS BY AMERICAN EXPRESS

Approfondimenti e spunti per far crescere il tuo business.

Ricchi premi con la lotteria degli scontrini

Finanza e Pagamenti

24 Novembre 2020

American Express

Conto alla rovescia per la lotteria degli scontrini che diventa un gioco a premi esclusivamente per gli acquisti digitali. Sul sito ufficiale www.lotteriadegliscontrini.gov.it una finestra fa il calcolo di quanto manca all’avvio (1 gennaio 2021) del concorso legato all’emissione degli scontrini fiscali. La novità, inserita nella legge di bilancio 2021, è che il gioco si applicherà solo per gli acquisti effettuati tramite pagamenti tracciati e non per le spese in contanti.
La lotteria degli scontrini è un gioco a premi ed estrazioni pensato per potenziare la fedeltà fiscale attraverso una maggiore emissione di scontrini. La spinta è quella di dare la possibilità al contribuente di vincere premi in denaro per il solo fatto di avere lo scontrino fiscale fortunato abbinato ad un codice lotteria a sua volta legato al proprio codice fiscale.
 
La lotteria degli scontrini è una delle azioni pensate dal governo per potenziare, accanto all’emersione di basi imponibili, anche i pagamenti digitali e diminuire la circolazione del contante attraverso il piano cashless.
 
Gli altri strumenti sono il cashback, il rimborso del 10% degli acquisti effettuati con pagamenti digitali (ma non e-commerce) e la riduzione della possibilità di pagare in contante, che dal primo gennaio passerà dagli attuali 2000 euro alla metà, mille euro.
 
Tutto pronto dunque? Non proprio, a poco meno di due mesi dall’avvio, Confcommercio segnala che solo la metà degli esercizi commerciali ha adeguato i propri registratori telematici e sarebbe pronta solo da gennaio, chiedendo un rinvio sul termine di avvio (e sarebbe il terzo) o una maggiore tolleranza sulle sanzioni di chi non è in regola, ma per il momento il conto alla rovescia continua. Vediamo di cosa si tratta.
 
Lotteria degli scontrini. La fortuna parla fiscale. Nel senso che è un concorso a premi abbinato all’emissione dello scontrino fiscale. Bisogna essere maggiorenni e acquistare presso i negozi fisici beni e servizi. La legge di bilancio 2021 ha introdotto una novità. La partecipazione solo con acquisti digitali. Al bando il contante (che nei programmi originari era previsto) e dunque lo scontrino dovrà certificare un pagamento con bancomat, carta di credito o App. Inoltre, nel momento in cui si acquistano farmaci bisogna fare una scelta perché se si opta per abbinare quello scontrino fiscale alla lotteria si decade dal diritto di portare sempre quello scontrino in detrazione nella dichiarazione dei redditi in quanto spesa medica. Non partecipano alla lotteria, dunque, gli acquisti per i quali il consumatore richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale. E non saranno validi ai fini della lotteria gli scontrini corrispondenti ad acquisti effettuati online o nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione.  L’estrazione, quindi, non è abbinata all’emissione delle fatture ma solo degli scontrini.
 
Codice lotteria. Per partecipare è necessario procurarsi il codice lotteria. Per ogni euro speso sarà emesso un biglietto virtuale fino a un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro; se l’importo speso è superiore a un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale. Dal 1° dicembre, il sito attiverà una schermata con la sezione “partecipa ora” in cui l’interessato potrà digitare il proprio codice fiscale e visualizzare il proprio codice lotteria, indispensabile per partecipare. Una volta ottenuto il codice lotteria, si potrà stampare e salvarlo sul proprio dispositivo mobile per poi esibirlo all’esercente al momento dell’acquisto. Il codice lotteria è univocamente abbinato al codice fiscale e serve a mantenerlo anonimo: né l’esercente né altri potranno risalire al contribuente per profilazioni o analisi delle sue abitudini di spesa. È prevista un’iscrizione al portale con l’attivazione di un’area personale dove, nel caso in cui si perdesse il codice lotteria, si potrà visualizzare nell’area riservata o comunque generarne un altro sempre accedendo alla sezione abilitata “partecipa ora”. I codici lotteria, abbinati al codice fiscale, non si escludono a vicenda ma possono essere utilizzati anche in alternativa tra loro.
 
Premi ed estrazioni. Da segnare in agenda l’appuntamento del giovedì con le estrazioni settimanali, sulla base di tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal lunedì alla domenica fino alle ore 23.59 della settimana precedente. Se giovedì è un festivo nazionale l’estrazione sarà rinviata al primo giorno feriale successivo. Il debutto vero e proprio sarà il 14 gennaio 2021 con la prima estrazione settimanale fra tutti i corrispettivi trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal 4 gennaio 2021 al 10 gennaio 2021 entro le ore 23:59. Saranno previste anche estrazioni mensili, ogni secondo giovedì del mese, per gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente. Il sito dell’Agenzia delle Dogane riporta le seguenti estrazioni mensili nel 2021: giovedì 11 febbraio, giovedì 11 marzo, giovedì 8 aprile, giovedì 13 maggio, giovedì 10 giugno, giovedì 8 luglio, giovedì 12 agosto, giovedì 9 settembre, giovedì 14 ottobre, giovedì 11 novembre, giovedì 9 dicembre. Dal 2022 partiranno le prime estrazioni annuali.
 
Dal 2021 saranno effettuate: estrazioni settimanali “ordinarie” con sette premi da 5.000 euro ciascuno; estrazioni settimanali “zerocontanti” con 15 premi da 25.000 euro per i consumatori e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti; estrazioni mensili “ordinarie” con 3 premi da 30.000 euro; estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti. Ci saranno poi le estrazioni annuali con premi fino a 5 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI

Che cos'è la gestione del capitale circolante? 5 consigli per il tuo business
Finanza e Pagamenti
Che cos’è la gestione del capitale circolante? 5 consigli per il tuo business

Ecco come le piccole imprese possono impostare una strategia di gestione del capitale circolante per aiutare l’azienda a crescere. Rendere la propria azienda redditizia è …

#gestione del capitale circolante #previsionale sul flusso di cassa #Strategia di crescita per le PMI
7 modi per incrementare il profitto
Finanza e Pagamenti
7 modi per aumentare i profitti di un’azienda

Ecco i consigli di esperti e imprenditori che, grazie ad alcune tattiche, sono riusciti a far aumentare la redditività e i margini di profitto. Gestire …

#migliorare la redditività #strategia di prezzo #strategie per incrementare il profitto
Utile operativo ecco come calcolarlo
Finanza e Pagamenti
Utile operativo: ecco come calcolarlo

L’utile operativo si ottiene applicando una semplice formula, ed è necessario per valutare il risultato della gestione operativa di un’azienda. Il calcolo dell’utile operativo  – …

#monitoraggio dei costi operativi #redditività aziendale #utile operativo
1 2 3 4 52